martedì 11 dicembre 2018
redazione@avellinofans.it
Chiacchio: "E' finita 0-0, sentenza prima della fine del campionato"
* *L'avvocato Eduardo Chiacchio, legale dell'U.S. Avellino nel "Caso Catanzaro" si è fermato ai microfoni della stampa al termine del dibattimento in aula: "Come avevamo prospettato prima dell'inizio dell'udienza, la condanna dell'ex tecnico del Catanzaro Francesco Cozza ha spinto la Corte Federale ad acquisire gli atti - ha detto a SportChannel -. Noi non conoscevamo l'esito della sentenza in questione e abbiamo chiesto il rinvio dell'udienza di secondo grado, altrimenti la Procura Federale avrebbe ottenuto un punto in suo favore. La partita oggi è finita 0-0".

Poi l'avvocato ha fatto chiarezza sul futuro: "La Procura ha tentato di fare il suo gioco, noi della difesa abbiamo impedito di introdurre nuovi atti. Abbiamo dovuto chiarire dicendo che gli unici documenti che accettiamo nel contraddittorio sono solo quelli relativi alla sentenza, al deferimento e alle memorie difensive dell'avvocato di Francesco Cozza. Il dibattimento c'è stato eccome. Le difese sono state molto rigide, ma è inutile nasconderlo: la Procura fa il suo gioco, noi facciamo lo stesso. L'11 aprile dobbiamo arrivare a una sentenza, perché non possiamo arrivare alla fine del campionato. Abbiamo gestito il risultato, non dobbiamo sottovalutare nulla perché le sorprese sono dietro l'angolo. Dimostreremo l'innocenza dei soggetti coinvolti, nonostante la sentenza Cozza".
(martedì 13 febbraio 2018 alle 17:42)
Avellino calcio Risultati Classifica Tifo Fotogallery Videogallery

Mail: redazione@avellinofans.it info@avellinofans.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non può in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di AvellinoFans.it è vietata!