domenica 22 luglio 2018
redazione@avellinofans.it
Senza calcio non so stare: Lombardi e i Gravina ci riprovano...
* *
Senza calcio non so stare. E' il caso della famiglia Gravina - alias Italpol - e di Giovanni Lombardi. In comune, l'assalto mancato alle quote societarie dell'U.S. Avellino. Ma procediamo per gradi.

Secondo quanto rimbalza da Busto Arstizio, la Italpol sarebbe interessata ad acquisire l'80% del pacchetto societario della Pro Patria, neo-promossa in Serie C. La famiglia Gravina - che ha elargito all'Avellino una corposa sponsorizzazione lo scorso marzo, prima di eclissarsi - fa parte di una cordata di imprenditori con a capo Marco Calleri. Sempre secondo le voci provenienti dalla Lombardia, l'attuale proprietà bustocca ha già rispedito al mittente la proposta d'acquisto, simile a quella presentata dai Gravina per provare la scalata al Pisa e all'Avellino. Un marchio di fabbrica, insomma.

Per quanto riguarda Giovanni Lombardi, invece, l'imprenditore campano attivo nel ramo della sanità e dell'editoria si era avvicinato, e pure tanto, all'Avellino provando a far fruttare il legame di amicizia e professionale con Walter Taccone. Anche in questo caso sul tavolo della contrattazione era stata calata la maggioranza del pacchetto societario del club biancoverde. Non se n'è fatto nulla e allora, Lombardi, dopo aver gestito nel corso degli anni Sant'Anastasia, Cavese, Casertana e Benevento, con fortune alterne, potrebbe rientrare nel mondo del calcio acquisendo la Juve Stabia, attualmente in vendita dopo il disimpegno annunciato da Franco Manniello. Da Castellammare di Stabia avanza la doppia candidatura: Lombardi presidente, Salvatore Di Somma direttore sportivo.
(venerdì 15 giugno 2018 alle 19:15)
Avellino calcio Risultati Classifica Tifo Fotogallery Videogallery

Mail: redazione@avellinofans.it info@avellinofans.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non può in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di AvellinoFans.it è vietata!