mercoledì 24 aprile 2019
redazione@avellinofans.it
Lpa, Agresti soddisfatto: "Nell'ultimo quarto prodotto buone cose"
“Il fatto di essere così lunghi e così massicci a volte ci fa patire l’aggressività e il dinamismo degli altri e questo ci toglie un po’ di ritmo". E' stato questo il commento del coach ufitano Agresti al termine del match vinto contro Viterbo. Il trainer degli ufitani prosegue ancora nella sua analisi: "Inizialmente non avere avuto la capacità di giocare in contropiede ci ha costretto a giocare sempre a difesa schierata. Le difficoltà contro la zona sono derivate da cattive esecuzioni senza le giuste spaziature. In quella fase abbiamo abusato del palleggio. In difesa qualche difficoltà l’abbiamo patita solo sulle penetrazioni. E’ vero, Rejchova ha creato problemi nel primo tempo. Però dei suoi 17 punti, 11 sono arrivati nel primo quarto che abbiamo comunque chiuso in vantaggio. Agresti poi conclude: "Quando non sei molto intenso diventa tutto più difficile: anche nei tiri liberi siamo partiti male. In un partita del genere stare 4-5 punti sopra ti aiuta a sbloccarti. Sotto questo aspetto Dominguez quando è entrata ha dato una grande iniezione di intensità. Non sono contento perché non abbiamo giocato bene, ma sono soddisfatto di come siamo riusciti a venirne fuori, perché queste gare alla fine si possono anche perdere. Nell’ultimo quarto, quando finalmente abbiamo giocato a pallacanestro, abbiamo prodotto delle buone cose: 23 punti in dieci minuti non sono pochi".
(domenica 24 novembre 2013 alle 17:00)
Avellino calcio Risultati Classifica Tifo Fotogallery Videogallery

Mail: redazione@avellinofans.it info@avellinofans.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non può in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di AvellinoFans.it è vietata!